QUALI SONO I SINTOMI?

Il DOLORE è il sintomo più frequente e può presentarsi in modo acuto con limitazione funzionale importante ( soprattutto se dovuto ad un trauma) a volte più modesto e solo in certi movimenti.

Il dolore può essere anteriore e laterale di spalla, che non oltrepassa il gomito e non si estende al collo. Il dolore spesso aumenta di notte e durante il sollevamento del braccio. Al dolore si può associare una mancanza di forza e una perdita di movimento con una ridotta capacità di sollevare anteriormente e lateralmente, e di extraruotare l’arto. L’assunzione di farmaci antidolorifici attenua di poco il dolore.

dottor_roberto_vianello_img_spalla_11
dottor_roberto_vianello_img_spalla_12
dottor_roberto_vianello_img_spalla_13