DECORSO POST OPERATORIO

Decorso post operatorio Il ginocchio di solito viene immobilizzato in completa estensione con la ginocchiera se prescritta. Già dopo qualche ora si deve iniziare a muovere attivamente la caviglia e il giorno successivo si iniziano movimenti passivi di flessione del ginocchio che devono essere eseguiti dal paziente più volte al giorno senza la ginocchiera. È importante recuperare la completa estensione: pertanto, durante la posizione supina si colloca uno spessore sotto il calcagno e il ginocchio viene abbandonato in iperestensione; in posizione prona si lascia l’arto, dal ginocchio in giù, fuori dal letto sfruttando il suo peso per estenderlo.
Durante la giornata il ginocchio può essere lasciato libero, sul letto con borsa di ghiaccio, che può essere applicata per circa 15 minuti più volte al giorno.
La ginocchiera (se prescritta) viene indossata durante la notte e per camminare. Il carico sull’arto operato inizia il giorno seguente l’intervento, con stampelle e ginocchiera: va eseguito in completa estensione contraendo attivamente la muscolatura della coscia e poggiando su tutta la pianta del piede.
Non bisogna restare fermi nella stessa posizione (seduti o in piedi) per troppo tempo perché il ginocchio tende a gonfiarsi.

dottor_roberto_vianello_ginocchio_15
DSC00760
dottor_roberto_vianello_ginocchio_17