COM’È IL DECORSO POST OPERATORIO?

Tutti questi interventi vengono eseguiti in anestesia generale o combinata (anestesia regionale con o senza sedazione profonda). Prevedono un ricovero di 2-3 giorni e la successiva immobilizzazione dell’arto con un tutore ortopedico per 3-4 settimane.

Dopo qualche giorno, su indicazione del chirurgo, viene iniziata la fisiochinesi terapia e la rieducazione funzionale della spalla, inizialmente solo passiva e successivamente anche attiva, assistita dal fisioterapista( può essere eseguita anche in acqua), che porta dopo circa 6-8 settimane al recupero completo del movimento articolare. La ripresa dell’attività sportiva o di lavori gravosi è di solito di 4-6 mesi e comunque gestita con il chirurgo.

dottor_roberto_vianello_img_instabilita_spalla_12