ARTROSI, PROTESI AL GINOCCHIO

Il ginocchio è la sede del movimento tra il femore e la tibia; è protetto in avanti dalla rotula che scorre sul femore nella flessione.

Le ossa dell’articolazione sono coperte da uno strato di cartilagine liscia, lucida, bianca e resistente, che favorisce la lubrificazione e lo scorrimento articolare.

I due menischi aumentano alla periferia il contatto articolare e migliorano coni legamenti la stabilità del ginocchio.

Benché l’articolazione sia adatta a sopportare gli stress meccanici (movimento e carico) per cause varie può “consumarsi” prima del dovuto e dare così inizio alla artrosi degenerativa: comincia con la erosione della cartilagine che progressivamente lascia senza copertura protettiva aree sempre più estese d’osso.

In una fase sucessiva si alterano i menischi, la capsula, i legamenti e l’osso circostante. Sono già presenti i sintomi ben noti e cioè il dolore, il gonfiore e la deformità che peggiorano con l’aumentare del danno.

artrosi chirurgia
cartilagine1
Zimmer_Biomet_Vanguard_ID_Surgical_Technique_Animation_01-17-2018-1